Iperemia e congestione

L’arrivo di una maggiore quantità di sangue fa diventare più rossa la mucosa (iperemia) e la fa rigonfiare. Il maggiore volume della mucosa crea un ingombro nella cavità nasale causando la sensazione di naso chiuso. A questo si aggiunge il fatto che dai capillari dilatati esce un’abbondante quantità di liquidi che si uniscono al muco prodotto in eccesso, cosa che aggrava la difficoltà a respirare liberamente.

Nel corso di una malattia infettiva o nell’allergia è la reazione di difesa fisiologica della mucosa che causa la fastidiosa sensazione di ostruzione nasale. Questo deve far riflettere. Infatti, se ci si contrappone con le maniere forti a questi sistemi di difesa si lascia l’organismo senza armi nei confronti delle aggressioni.